Utente 295XXX
Salve , due settimane fa si sono presentate emorroidi a seguito di una diarrea.
Dopo forti dolori che non mi portavano a dormire , sono andato a dal proctologo che , dopo aver fatto rientrare (temporaneamente) dentro questa emorroide mi ha dato la cura del caso (pastiglie e creme ) .
La cura deve essere accompagnata dal mio tentativo di rimetterla dentro e se questo non accade nel prossimo mese sarà necessaria operazione .
I miei tentativi sono vani, e l’emorroide non riesce a rientrare , secondo voi potrà rientrare ?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lo speriamo per lei.
Emorroidi prolassate di III grado, congeste o trombizzate, potrebbero con la terapia sgonfiarsi in maniera da poter essere riposizionate all'interno del canale anale.
In bocca al lupo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com