Utente cancellato
Buongiorno sono un ragazzo di 32 anni non fumatore e bevo alcolici saltuariamente e abbastanza sportivo.
Da parecchi mesi alterno defecazioni normali a defecazioni dure da espellere con feci a palline.
Alterno ma sono più numerose le defecazioni stitiche rispetto alle normali.Premetto che non bevo moltissima acqua.
Qualche giorno fa durante una defecazione stitica ma non troppo noto del sangue rosso vivo misto alle feci e abbondante sangue rosso vivo nel momento della pulizia sulla carta igienica.
Ho effettuato un visita proctologica con anoscopia nella quale la dottoressa mi ha detto che l'anoscopia è negativa e che è presente uno stato emorroidale di secondo grado ma che per lei non è la causa del sanguinamento,e mi ha consigliato di effettuare una colonscopia che nel caso fosse risultata negativa potremmo attribuire la causa alle emorroidi.
Nel frattempo ho effettuato un esame per la ricerca del sangue occulto nelle feci su tre campioni e il risultato dice che in nessuno dei tre campioni è presente sangue occulto.
Secondo lei devo effettuare ugualmente la colonscopia?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Con un sanguinamento attivo (sangue rosso vivo misto alle feci), visita proctologica negativa (anche se presenti emorroidi) e sangue occulto negativo, trovo indicazione alla colonscopia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
414539

dal 2018
Mi scusi non ho capito quindi lei dice di farla o di non farla?

[#3] dopo  
414539

dal 2018
Nel senso ho avuto solo una volta il sanguinamento e essendo tutto negativo non ho capito la risposta se sia di farla o di non farla la colonscopia?
E nel caso mi consigliasse di farla secondo lei dove potrebbe essere il problema?
E se ci fosse stato un problema a carico del
colon o altro l esame del sangue occulto sarebbe risultato positivo giusto?
L esito del sangue occulto sul referto c’è scritto:Sangue occulto nelle feci:ASSENTE Valori di riferimento:ASSENTE
Quindi io l ho considerato negativo giusto?
Grazie

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, ho detto di farla la colonscopia. Dove sarebbe la causa ? Tumori e polipi sanguinano ad intermittenza per cui lei potrebbe avere una patologia anche grave con sangue occulto negativo. Quindi, decida lei.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
414539

dal 2018
Ok ho capito,volevo farle un ultima domanda.
Da una decina di giorni sto bevendo acqua molto di più almeno un litro e mezzo al giorno e la stitichezza non lo voglio dire ma è diminuita,e la mia domanda era questa,avendo avuto un solo caso con feci con sangue rosso vivo la colonscopia devo farla subito o magari valuto nelle prossime settimane se mi ricapita un episodio di questo genere e allora magari la faccio subito?

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Qui deve decidere solo lei...


Auguroni
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
414539

dal 2018
Lei che mi consiglirebbe visto il mio ultimo post?