Utente 464XXX
Buonasera dottori sono un ragazzo di 23 anni, non so se il mio problema rientra in questa categoria ma era l’unica a cui si avvicinava.
Da poco più di un mese ho cominciato a lavorare e sto tutte le 8 ore in piedi a fuggire a destra e a sinistra. Però due settimane fa ho notato che con il sudore e con il caldo che c’è dentro a l’azienda mi si è arrossata è gonfiata tutta la pelle a stretto le “chiappe”, c’è proprio un cerchio tutto rosso e gonfio gonfio che fa il giro intorno a l’ano. Ora questo problema dura da due settimane a intervalli, cioè il rossore c’è sempre, però solo la sera quando torno a casa comincia a bruciarmi forte e il contorno di questo “cerchio” si gonfia creando bruciore e dolore quando cammino oppure lo tocco con un dito.
In più mi è venuta fuori un emorroide che non da nessun dolore se non qualche goccina a volte di sangue minima sulla carta igienica.
Ora non so se questo continuo rossore e bruciore è dovuto dalla emorroide oppure dallo sfregamento continuo delle due natiche per via del sudore. La mia paura è che sia qualche ascesso anale o una fistola peggio ancora.
Non so più cosa fare veramente.

Grazie mille in anticipo per la risposta. Buona serata.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Credo che una visita proctologica sia la cosa piu' indicata per capire di cosa si tratta. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it