Utente 473XXX
Buonasera, chiedo un consulto riguardo sintomi che avverto da diverso tempo ma a cui non ho mai dato grande peso prima d'ora.
Da diverso tempo, direi mesi, avverto delle fitte al retto. Preciso che gli episodi sono piuttosto scostanti, li avverto piuttosto raramente, possono intercorrere anche settimane tra un episodio e l'altro, per questo non ci ho mai dato molto peso, tuttavia in seguito all'ultima fitta ho cominciato ad avere un po' di timori.
Ultimamente vado in bagno piuttosto spesso, (forse per un'alimentazione sbagliata) e mi capita dopo aver espulso le feci di trovare macchioline di sangue sulla carta igienica (ma anche in questo caso non succede frequentemente e sono giusto dei puntini). Inoltre a volte provo prurito e bruciore localizzati nella zona dell'ano.
Avevo già riferito tempo fa telefonicamente al mio medico questi sintomi, mi aveva detto che probabilmente si trattava di un caso di emorroidi.
Ora che i sintomi si sono ripresentati e mi destano un po' di paure non riesco a contattare il mio medico di base e non sarà reperibile per tutta la settimana. Non so come fare e soprattutto cosa pensare.
Non so se possa essere utile ma il medico mi aveva riferito che soffro di colite spastica.
Mi scuso se non sono stata chiara e Vi ringrazio per la cortese attenzione

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La colite non è responsabile di sanguinamenti.
Probabilmente, questi sanguinamenti, sono legati a problemi ano-rettali.
Utile una visita proctologica con proctoscopia.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 473XXX

La ringrazio per la risposta.
Pensa dunque che non si possa trattare di emorroidi?
I sanguinamenti sono sporadici e quando ci sono si tratta giusto di qualche puntino sulla carta igienica, dalle feci non risulta nulla

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non è detto! Con la visita chiarirà.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 473XXX

La ringrazio ancora per la risposta