Utente 499XXX
Buongiorno. Nel mese di settembre 2017 ho avuto un primo episodio di sangue nelle feci con bruciore conseguente. Erano piccole macchioline di sangue rosso e dopo pochi giorni è passato. Un paio di mesi fa, complice la stitichezza e una cattiva alimentazione, il problema si è ripresentato con perdita di sangue molto più consistente. Non ho fatto visite, ma ho consultato il medico che ritiene si tratti di emorroidi.
Qualche giorno fa, ho avvertito quel tipo di fastidio e bruciore durante la defecazione, senza perdite di sangue. Da qualche giorno non trovo pace: non provo particolare dolore quando vado in bagno ma solo un po' di fastidio; il problema è che ora ho sempre fastidio quando sono seduta soprattutto, quasi mai se sto in piedi o sdraiata. Ed è una sensazione ben diversa dalle altre volte, perchè si estende ai glutei e in parte ai genitali. Devo continuamente cambiare posizione.
Specifico che sto conducendo una vita molto sedentaria, spesso seduta a studiare. Ma non capisco se i fastidi di questi giorni possano essere correlati con gli episodi di cui ho detto sopra o quale altra causa possano avere.
Rongrazio anticipatamente per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente si, oltre ad avere evacuazioni regolari una visita proctologica è pero' indicata per una diagnosi e terapia . Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it