Utente
Dottore io non so più che fare. E non so a chi rivolgermi.
E non so più nulla. So solo che non vivo piu e non ho piu una vita sessuale.
Le spiego e Le dico gli esami che ho fatto le sarei GRATA se potesse solo dirmi che specialista consultare.
Mi vergogno tanto. Ma le raccontò.
Già prima alla.stimolazione del clitoride mi tira affianco alla vagina fino a dietro al gluteo e ho bruciore all entrata vaginale unilaterale questo a sinistra.
Ho avuto un anno fa un rapporto anale non protetto. Da lì ho avuto forti dolori pelvici con cistite.
Recatami dal ginecologo cura con ovuli lavande ciproxin.
Ripetuto Urunocultura tutto nella.norma. tampone vaginale tutto nella norma
Mi inizia un dolore spontaneo all inguine zona schuena bassa e parte anteriore gamba ma questo a sinistra.
Esami effettuati 3volte tampone cerviceo per mst(clamidia gonorrea ureoplasma rcc)
Tampone vaginale tutto ok.
Sento un dolore atroce ( apparte ad un solo lato della vagina Ma a sinistra) alla penetrazione dell inguine destro inizia a tirarmi schiena e gamba.
Ho effettuato rm addome (DUE VOLTE) tutto normale. Tranne strie fibrotiche al sigma (a sinistra) che nb giustificano i miei sintomi.
Non ho piu avuto rapporti lampenetrazione vaginale ( per eco transvaginale o solo lavanda)mi provoca un doloe.atroce all inguine.
E... ho notato che il ginecologo mettendo un dito nell ano mi ha provocato dolore inguine (?) Non capisco li non ci ho fatto caso.
Poi ho infilato io una supposta di glicerina ecco il dolore inguine e gamba.
Se faccio pressione (per pulirmi ecc sull.ano) riecco il dolore. Ho riprovato ad infilare supposta niente dolore.inguine...
Ma a chi devo rivolgermi??!?!?!?!?!?!?!?!
1.queste aderenze non ho idea da cosa vengono.
2. Penetrazione anale/vaginale anche di una suppostina mi provoca quel dolore lancinante all inguine e gamba e gluteo destro (non ho dolore anale ne prurito ) il dolore vaginale al lato opposto è spontaneo
3. C'entra il rapporto anale? Ho preso infezioni? In vagina ho fatto miliardi fi tamponi e sono ok.
Prolasso rettale? Pudendo? Io di mio soffro di colite.
Potrei pensare.a terminazioni nervose per quanto riguarda la vagina a sinistra infstti ho in programma una visita.
Ma che devo fare per quest inguine? Perché penetrazione anale o vaginale mi fa un male atroce li? Semplice colon irritabile? Non So che esami fare piu
Scusi per il racconto.. mi vergogno tanto....... ma.spero di essermi spiegata... la ringrazio DI CUORE

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
La sua descrizione, anche se ben articolata, non ci permentte di poter a distanza darle informazioni, le ipotesi sono tante ed solo con una visita, ricercando minuziosamente i (trigger point) punti dolorosi o qui punti che stimolano il dolore in altre sedi, si potranno dare indicazioni su che esami eseguire o inidcare specialisti di riferimento per giungere ad una diagnosi.
Partirei da una visita proctologica/pelviperineologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com