Utente 504XXX
Buongiorno,

sono una ragazza di 30 anni.
Da circa 3 settimane ho dei problemi relativi all'intestino.
Ho avuto oramai circa 3 settimane fa, le feci picee, ma solo un unico episodio.
Nei giorni a seguire una difficoltà nello scaricarmi.
Giovedi scorso avendo avuto la notte dei forti dolori ai lati dell'addome, mi sono recata nel pomeriggio in pronto soccorso in cui mi hanno fatto esami del sangue, che vanno bene ed esplorazione rettale per verificare la presenza di sangue, ma risultava pulito.
La notte successiva dal mattino sino alle 12 si è presentato un altro forte dolore allo stomaco come se qualcuno lo schiacciasse.
Chiamato in guardia medica e mi ha aveva consigliato di tornare in ps in quanto poteva essere il cuore, da primo controllo o anche ulcera.
Preoccupata da questi dolori ho effettuato sabato 28/07 visita per ecografia addome completo, e a parte un piccolo calcolo di 4 mm nel rene sx gli altri organi non danno problemi.
Siccome mi sento che non sono ancora apposto, in quanto manco di appetito,devo mangiare leggero ed evitare snack,volevo sapere se per i dolori indicati è necessario sottopormi, come anche da consiglio del dottore dell'ecografia, a colonscopia e gastroscopia.
Io comincio con il comunicare che sono un soggetto ansioso che segue terapia, ma ho anche una buona resistenza al dolore.
Tuttavia questi mi creano difficoltà nella conduzione della quotidianità.
inoltre come adesso sento lo stomaco come se fosse gonfio.
Io sono di Lecco, ma andrei a milano dove so che sedano ,in quanto io come soggetto ho la fobia del vomito per cui effettuare una gastro cosciente per me è impensabile.
attendo vs gentile risposta.
Cordilaità.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Possono essere sintomi, con i limiti del consulto s distanza, da colon irritabile e non vedo motivi per eseguire gastroscopia e colonscopia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it