Utente 506XXX
Buonasera a tutti,
vorrei chiedere un consiglio sul tipo di intervento che normalmente si esegue in presenza della seguente situazione:

- emorroidi prolassate di III grado ma con un gavocciolo tendente al IV e trombizzato (dopo evacuazione il gavocciolo e'tutto rosso e blu ed è decisamente più grosso degli altri,ma riesco comunque a riposizionarlo con manovra manuale);presenza di pelle intorno all ano (sembra marisca); non ho più sanguinamento da circa 3 anni dopo trattamento con sclerosanti;non ho dolori a parte quando si infiamma un po' di più il gavocciolo di cui sopra che mi provoca un po di bruciore.Mi è stata proposto il metodo THD solo che ho letto che non è indicato nel IV grado e in caso di emorroidi sclerotiche ma che ha il vantaggio di non essere tecnica invasiva e che in caso di insuccesso potrebbe essere riutilizzata senza problemi;potreste darmi una Vs opinione?

Vi ringrazio anticipatamente

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Da sola,senza una plicatura della parete rettale ed un rimozione della componente esterna( Marische), sicuramente la dearterializazione doppler guidata (THD) sarà un fallimento nel caso da lei descritto.
Personalmente eseguo THD e la ritengo valida in alcuni tipi di prolasso emorroidario, ma non la applico in situazioni come quella da lei descritta
Anche altri interventi sono mininvasive e riproducibili, ma quando si esegue un intervento ci deve essere una precisa indicazione e la speranza che possa essere risolutivo.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio per la celere risposta, in realtà i 3 consulti avuti sono stati tra loro differenti; un consulto parla di emorroidi di 3 e 4 grado da trattare con Morgan mixata con THD; il secondo è convinto siano di III grado e risolvibile con Longo; il terzo diagnostica un IV (il gavocciolo trombizzato) e un II grado.Ovviamente io da paziente ignorante in materia adesso dovrei capire come orientarmi sulla base del mio istinto e con la paura di sbagliare;della Millingan non digerisco l idea che asporti una parte anatomica che ha una sua funzione ben precisa ,mentre della Longo sento che in caso di insuccesso si andrebbe incontro a seri problemi....sono veramente demoralizzato prima ancora di operarmi..HELP ME!

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La "moderna" chirurgia del prolasso emorroidario è una chirurgia tailored, una chirurgia su misura.
Dovrei visitarla per dirle quale è la più indicata nel suo caso.
Si affidi ad un proctologo di provata esperienza e che non ha preclusioni per nessuno degli interventi elencati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio del tempo che mi sta dedicando; se un proctologo però esegue tutti e 3 gli interventi, non c è la possibilità che non sia specializzato su nessuno dei 3 in particolare?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Al contrario! Lo definirei completo.
Personalmente ne eseguo più di tre per i vari gradi di prolasso emorroidario, questo mi rende un esperto nel trattamentto della malattia emorroidaria.Se avrà modo di leggere le linee guida delle più autorevoli società di colonproctologica, in merito al trattamento della malattia emorroidaria, vedrà che gli interventi sono certamente più di tre. La capacità del proctologo è nello scegliere quello idoneo alla condizione di ogni singolo paziente.

Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com