Utente 312XXX
Gentili dottori,

vi scrivo per avere un consulto riguardo un nodulo in zona anale, duro e non dolente che mi è comparso circa 3 settimane fa.
Siccome un mese e mezzo fa ho sofferto di una fistola perianale che mi ha portato febbre,dolore ecc risoltasi con una massiccia terapia antibiotica e antiinfiammatoria sono molto preoccupato che possano essere correlate tra di loro le due cose oppure è una nuova emorroide (ne ho sofferto in passato con esito una marisca).
SOno un maschio omossessuale e circa un mese prima dell'ascesso ho avuto un rapporto anale . Potrebbe essere qualche cosa di contagioso? devo fare dei test specifici?
Ho gia prenotato una visita ma i tempi di attesa sono lunghi. Nel frattempo vorrei avere un vostro consulto.
Ho allegato una foto del problema

https://postimg.cc/image/i8tqd72kd/

Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non facciamo diagnosi su foto.
Gli ascessi e le fistole possono essere legate a malattie sessualmente trasmissibili, se ci sono dei dubbi è necessario escluderlo prima di procedere ad un trattamento chirurgico.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com