Utente 454XXX
Buonasera a tutti. Ho 37 anni con vita regolare. 2 giorni fa avvertito un forte dolore ai bordi dell'anno, verso dx. Era molto intenso sia al tatto che stando seduto o muovendomi. Al tatto , in prossimità del dolore sentivo come un indurimento . Visivamente non si vede nulla. Ne gonfiori ne rossore... Il medico di base mi ha ordinato una pomata antibiotica da applicare sulla posizione dolente, per vedere come procede, dicendomi che potrebbe essere un infiammazione o una piccola cisti,e a distanza di un paio di giorni il dolore e molto meno presente, mi siedo senza particolari problemi, cammino senza dolore. Il dolore rimane solo al tatto come rimane quell' indurimento che sembra essere tipo un nodulo, o una ghiandola. Il mio timore è che possa essere un ascesso. Potrebbe essere che sia regredito con l antibiotico O avrei sintomi diversi e magari in effetti é solamente un infiammazione? Una ghiandola infiammata diventa per forza un ascesso o può risolversi curandola?Grazie.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrebbe!
Ghiandole in quella sede non ce ne sono.
Va visitato!
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 454XXX

Buonasera ho effettuato una visita proctologica. Il medico dice che è probabile l'inizio di un piccolo ascesso ma che per ora non farebbe nulla, solo impacchi perché si riduca e che non si può prevedere come evolva. Avrebbe un consiglio in più da dare o meglio proseguire così? Grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Anche se a distanza è difficile esprimere un giudizio, direi di sì!
Segua i consigli del curante.
Se lo desidera ci tenga informati.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com