Utente 509XXX
Salve
Soffro di una patologie emorridale da 5/6 anni. Grosso modo mai tanti problemi fino a qualche settimana fa che ho avuto una crisi molto forte.
Mi trovo a parigi da 2 anni ormai.
Vado in visita proctologica e mi dicono che cè una piccola trombosi con emorroidi interne prolassate di 3/4 grado. Mi prescrivono degli antifiammatiri, crema, supposte e lassative per 5 giorni.
Dopo una settimana rivado in visita e il dottore/chirurgo che mi vede mi dice che nn è il caso di operare ma di provare con i raggi infrarossi. Mi fa una prima volta e mi rida appuntamento fra 4 settimane. Il medico nn parlava tanto mi ha detto di continuare con l assunzione di fibre e basta.
Sono passati 2 gg e ogni volta che vado al bagno mi brucia molto( dolore diverso dalla crisi).
Vorrei sapere se questo dolore ha a che fare con i raggi infrarossi.
Seconda domanda, cosa ne pensate di questa tecnica?come funziona?
Grazie in anticipo
Carlo

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In Italia è poco usata. Non ho esperienza. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it