Utente 377XXX
Buongiorno ,
Sono quasi al sesto mese di gravidanza e da circa una settimana mi è uscita (credo) un emorroide !
Ho una sacchettina che si forma quando spingo e che poi rientra da sola.
Non ho dolore ne sangue , solo un po’ di bruciore.
Vorrei farmi vedere da un Proctologo per verificare sia davvero un emorroide o qualcos altro.
Volevo sapere se la visita proctologica è sicura in gravidanza ? Se utilizzerà l’anoscopio e utilizzerà una crema anestetica , questa può creare qualche problema ?

Grazie per la disponibilità e gentilezza nel volermi rispondere

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si tranquillizzi!
Nessun problema per una visita proctologica in gravidanza. Certo! si usa sempre una crema lubrificante ed anestetica che non crea problemi al feto.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 377XXX

Grazie per la risposta ! Ho effettuato visita , il proctologo mi ha scritto questo :

Alvo regolare
Esplorazione digito rettale : piccolo rettocele anteriore
Anoscopia : reperti normali, probabile prolasso mucoso emorroidario.

Lui mi ha lasciata andare dicendo che non c era nulla di cui preoccuparsi e che questa è una condiZione normale in gravidanza .
Li per li mi sono fatta bastare questo che mi ha detto , ma poi a casa, cercando rettocele mi sono uscite un po’ di cose che mi hanno spaventato un po’ ..

Ma è una cosa grave ? Diventerà sempre peggio o è possibile che ritorni normale ?
Il parto naturale potrà peggiorare la situazione ..?

La ringrazio

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non è una cosa grave.

Può restare tale, aumentare di dimensioni ,ma non ridursi.

Non è detto.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 377XXX

Ok , allora speriamo non aumenti !!

Grazie Dottore

[#5] dopo  
Utente 377XXX

Dottore un ultima domanda ,
Ma cosa si intende per prolasso mucoso ? Si tratta comunque emorroidi?
Ha senso continuare a mettere la preparazione h ? Io non vedo miglioramenti, la sacchettina è sempre lì tale e quale !

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Le emorroidi scendono verso il basso ed all'esterno dell'ano per il cedimento(prolasso) della parete rettale che può essere solo mucoso o a tutto spessore.
Nessun farmaco in POMATA o in altra formulazione può far risalire le emorroidi( "sacchettina" )nella loro sede naturale, le medicine servono solo a ridurre la congestione ma non le fanno sparire.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com