Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni che ha avuto a che fare saltuariamente con ragadi anali, non stitico ma affetto da colon irritabile.

Settimana scorsa in seguito ad uno sforzo durante la defecazione ho infiammato un emorroide non sanguinante che mi è uscita esternamente.

Nei giorni successivi, avendo consultato telefonicamente il mio medico di base questo mi ha prescritto Daflon 500 2 volte al giorno, e applicazione rettale 3 volte al giorno di Fitostimoline Proctogel e Casenlax 10g in bustina.
La situazione è molto migliorata, la emorroide risulta quasi completamente sgonfiata, solo che questa mattina ho defecato feci un po' più dure e ho sentito un po di dolore di nuovo, come se si fosse ri infiammata di nuovo la emorroide.

Siccome il periodo non mi permette in maniera semplice di vedere uno specialista e visto che il problema sembri poter rientrare, vorrei un consiglio su un eventuale altra pomata rettale o altro per cercare di ridurre ulteriormente l'infiammazione e velocizzare la guarigione.
Grazie!

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Spiacente, a distanza e tramite questo sito non facciamo prescrizioni e non commentiamo terapie indicate da altri colleghi.
I farmaci prescritti sono utili per la malattia emorroidaria, saranno utili nel suo caso? Chieda al suo curante.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com