Utente 504XXX
Buon giorno,

sono incinta e molto probabilmente come detto dal ginecologo che mi segue in Germania, a causa della presenza di 2 Miomi, che si sono ingrossati durante la gravidanza, dovrò partorire con taglio cesareo.

Circa un anno fa, facendo l'anestesia dal dentista, stavo praticamente per morire(ultracain forte 1000000)
Non so se sono allergica all' anestetico o il problema é correlato all'adrenalina presente i n esso.
La mia paura ora sta in una reazione allergica all'epidurale.
Cosa potreste consigliarmi in tal caso?
Potrei sottopormi ad un test allergico durante la gravidanza?
Come si reagisci in caso di allergia in sala operatoria?

Ringraziando

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buon giorno,le prove allergiche durante la gravidanza non le consiglio, le consiglio invece di riferire quanto accaduto presso lo studio del dentista al suo anestesista nella maniera più dettagliata possibile, in modo che si possa fare una idea delle cause che potrebbero essere molteplici e non solo allergiche. Dopo di che, avendo anche visionato lo studio preoperatorio, potrebbe anche orientarsi verso un altro tipo di anestesia come la generale, scegliendo per lei la via migliore e più sicura.
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin