Utente 483XXX
Buongiorno! Spiego in breve il mio problema..
sono parecchi anni che soffro di Emorroidi, ultimamente anche ragadi e un anno fa mi è stato riscontrata la rettò colite ulcerosa cronica! Nonostante la cura continuano i miei sintomi e io mese prossimo andrò a Bologna al sant Orsola.. tra L altro da quando ho questo problema intestinale ho sempre problemi di perdite e infezioni vaginali! Vengo al dunque!
Sono 3-4 giorni che ho perdite vaginali marroncine perché aspetto il ciclo però noto che sul salva slip ci sono delle perdite di sangue a volte marroncine anche dall ano.. e oggi che mi è arrivato il ciclo ho notato ancora più perdite dall ano di sangue.. la mia domanda è(spero non stupida): le perdite vaginali possono passare e uscire dall ano?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Solo se esiste una comunicazione patologica(Fistola), ma per differenza di pressioni succede sempre il contrario: è il contenuto del retto che passa in vagina.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 483XXX

No io non ho mai avuto perdite di feci dalla vagina! Ma è una cosa che mi sta succedendo solo adesso che ho anche il ciclo che mi trovo sangue anche dal rettò, ma non è sangue rosso vivo ma sembra proprio quello che poi trovo come le perdite del ciclo! Sono un po’ preoccupata, non capisco il motivo.. da quanti anni ho questo problema intestinale e emorroidi è la prima volta che mi succede

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Tranquilla!
Era solo per spiegare che solo in presenza di una fistola esiste una comunicazione tra vagina e ano-retto e questo non è il suo caso.
Non è da escludere un problema emorroidario; in occasione delle ciclo mestruale le emorroidi si congestionato e possono sanguinare.
Ma, prima di concludere che sono le emorroidi responsabili del suo problema, bisognerà escludere altre possibili cause: una riscutizzazione della rettocolite ulcerosa, una endometriosi, etc.
Per chiarire sarà sufficiente una visita coloproctologica con proctoscopia.
Se lo desidera ci tenga informati.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 483XXX

Si sì certo! Innanzitutto la ringrazio infinitamente per la risposta! Tra un mese avrò la visita e le farò sapere non appena mi danno L esito!! È stato davvero molto gentile! Spero si possa trovare una soluzione a tutti questi continui problemi irrisolvibili da 8-9 anni circa! La terrò informata!