Utente 529XXX
Buongiorno Dottori,

Scrivo per un consulto: il 26 febbraio ho effettuato una visita proctologica dove mi sono state diagnostichiate emorroidi di II grado a ore 7 e a ore 4. ho iniziato una cura con Daflon(4 pastiglie al giorno per due settimane per poi andare a scalare) e Topster per dieci giorni. Premetto che soffro di stipsi e per questo solitamente utilizzo i semi di psillio per ammorbidire le feci,ma questo non sua bastando. Dopo i primi dieci giorni di totale assenza di disturbi, sono andata in bagno (dopo 3 giorni) e ho notato delle macchioline di sangue. Oggi dopo uno sforzo ho notato che le feci erano ricoperte di sangue rosso vivo e ho trovato ovviamente sangue anche sulla carta igienica. Sto continuando ad usare il Daflon ed ero convinta che ciò sarebbe bastato a far sparire il sangue.Specifico che ho 32 anni. A questo punto devo fare un’altra visita più approfondita o una colposcopia?E’ normale continuare a sanguinare anche con l’uso del Daflon?Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se non risolve la stipsi, il sangue può essere normale!
Faccia una visita gastroenterologica per risolvere il problema!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Grazie mille per la risposta velocissima!

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
di nulla!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia