Utente 550XXX
Buongiorno,

Circa un mese fa sono stato operato con tecnica Longo per un Prolasso della mucosa. L'intervento ha avuto un decorso normale e anche i dolori post operatori sono stati sopportabilissimi. Il chirurgo che mi ha operato ha detto che l'intervento é riuscito e anatonomicamente é tutto perfetto. Il quesito che vi sottopongo é questo: andando in bagno le feci, a volte, sono sottili e nel momento in cui mi lavo sento a livello dell'ano una massa di carne che se toccata con il dito si riposiziona. Il Prolasso che avevo prima dell'intervento era posizionato più in alto nel canale anale, questa nuova situazione mi preoccupa un po', in quanto mi sembra di non avere risolto il problema ma di averlo spostato. Inoltre mi è capitato di fare delle passeggiate blande e ho avvertito un peso proprio appena sopra l'ano. Può essere parte del decorso post-operatorio? Grazie in anticipo per le vostre gentili risposte.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che possa esserci un residuo di prolasso è possibile, ma che questo sia peggiorato o "spostato" in basso dopo l'intervento non è possibile.
Chiarisca con chi ha eseguito l'intervento.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 550XXX

Grazie mille per la risposta, Dott.D'Oriano. Sicuramente mi farò visitare dal chirurgo, lui dice che potrebbe trattarsi di un problema organico.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! Un residuo, ma non un prolasso maggiore di quello iniziale.
Un residuo di prolasso emorroidario si verifica quando non viene asportato tutto la parete rettale interna prolassata.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 550XXX

Buongiorno,

Vi aggiorno sulla situazione post visita controllo. Il chirurgo mi ha fatto anoscopia completa e mi ha confermato che il Prolasso non c'è più ma dalla visita é emersa un'infiammazione della mucosa, con un leggero sanguinamento, legata all'intervento e quindi i sintomi da me riferiti dipendono da questo. Volevo sapere il vostro parere sulla possibilità che l'infiammazione della mucosa crei a livello appena sopra l'ano una sorta di allentamento delle pareti del retto (che può causare feci più strette) e che l'ano rimanga, a volte, più dilatato(meno tonico) rispetto ad una situazione normale.

Grazie mille