Utente 461XXX
Buonasera, da diversi anni soffro di emorroidi interne, solitamente mi davano fastidio per pochi giorni durante l'anno, da febbraio invece con alti e bassi non hanno mai smesso di dare fastidio. A aprile mi si è formato un ascesso perianale, diagnosticato prima da medico di base poi da ecografista, non mi ha mai dato né dolore né grande fastidio. Circa 2 settimane fa mi era gonfiato moltissimo con cute arrossata, gonfia e dolente. Nel premere il gonfio ha iniziato ad uscire dall ano una sorta di siero roseo, il medico mi ha prescritto 12 punture di antibiotico. Il gonfiore è diminuito adesso è presente solo un nocciolo interno grande come una ciliegia e a volte premendo esce ancora un po' di siero dall'ano. Vi chiedo : può guarire da solo o dovrò sottopormi ad intervento chirurgico? Ho letto che di solito vengono incisi per drenare, ma in questo caso che drena da solo nel retto deve essere ugualmente inciso? Vi ringrazio per l'attenzione e porgo saluti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia una visita chirurgica.
Il pericolo è che si formi una fistola.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia