Utente 553XXX
Buongiorno, da diversi anni soffro di ragadi anali che, da sempre, interessano anche le piccole e grandi labbra. Da giugno il problema è diventato particolarmente importante con dolore e prurito talvolra insopportabile. Vorrei sapere se potrei essere celiaca e, soprattutto, cosa dovrei fare.
Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se le ragadi anali si associano a ragadi vulvari o vaginali è giusto indagare con un gastroenterologo e con un ginecologo la probabile natura. La celiachia non si manifesta con le ragadi, ma tra gli accertamenti il gastroenterologo saprà come orientarsi.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 553XXX

Buongiorno Dottore,
prima di tutto grazie per la sua sollecita risposta. Quali potrebbero essere le cause?
Non soffro di stitichezza, né di diarrea, sono normopeso (165 cm, 49 kg), mangio pochissimo da sempre, pochissima carne, moltissime verdure, non ho mai fumato, sono completamente astemia e estremamente dinamica e adesso anche, ovviamente, preoccupata perché il problema è veramente importante.
Sinceramente grata

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Malattie infiammatorie croniche, malattie dermatologiche o problematiche ginecologiche, quindi escludere che non si tratti di ragadi secondarie
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 553XXX

Grazie mille

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri q
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza