Utente 562XXX
Buonasera dottore premetto di essere un po' ipocondriaca ma avendo avuto mio padre che all età di 60 anni gli hanno riscontrato un tumore al colon ho chiesto al mio gastrenterologo di effettuare una colonoscopia che lui rimanda ogni volta. Ho 42 anni e due volte all anno ho episodi di una scarica con dolore addominale che passa dopo l evacuazione, effettuo ogni 6 mesi da due anni sangue occulto risultato sempre negativo più tutti gli esami del sangue con risultati nella norma. In seguito ad un episodio di 5 scariche causate sicuramente a quanto dice lui dall avere mangiato 12 gamberoni crudi più una serie di alimenti poco leggeri ho effettuato esame di calprotectina il cui valore era molto alto.
Così mi ha visitata e mi ha fatto eseguire un eco delle anse intestinali che era nella norma più una visita anale con una sonda anche questo esame era nella norma ma mi ha bocciato la colonoscopia dicendo di farla tra qualche anno secondo lei è giusto? Io vorrei farla per stare più tranquilla ormai non vivo ho paura di un tumore al colon. Premetto di non avere sintomi specifici a parte ogni tanto qualche gonfiore e muco a volte nelle feci ma scarso.
Grazie a chi mi risponderà.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I suoi sintomi non sono da tumore al colon, ma la colonscopia è ugualmente indicata per familiarità anche alla sua età.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it