Utente 171XXX
Buongiorno dottori, ho 42 anni e non ho mai avuto problemi di emorroidi o stitichezza, ma circa 6 giorni fa improvvisamente ho avuto una dolorosissima crisi penso emorroidale, la stranezza nel mio caso è che non si tratta di una o più "palline" ma di una "striscia" gonfia che percorre tutta la lunghezza dell'ano, in pratica l'impressione è come se un intero lato fosse prolassato. La sporgenza è di circa 1cm. Si tratta di emorroidi? I primi due giorni sono stati dolorosissimi mi sono curato con proctolyn (2 volte al giorno) ma senza riscontrare alcun beneficio, ho tentato di ricollocare la striscia all'interno dell'ano ma il gonfiore e il dolore era troppo, da circa 3 giorni ho smesso di prendere proctolyn e sono passato ad applicare una crema al ruscus, ora il dolore si è quasi azzerato e si sono leggermente sgonfiate, ma il problema è che non riesco a far rientrare le emorroidi non ho più dolore forte ma se anche ci riesco poi fuoriescono dopo pochi secondi. mi conviene insistere? o è meglio attendere qualche giorno e può essere che poi sia più facile farle rientrare? la cosa che mi terrorizza è il dovermi eventualmente sottoporre ad una intervento chirurgico.. . ovviamente farò una visita proctologica ma nel frattempo vorrei avere se possibile qualche consiglio nell'immediato. grazie mille

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che descrive potrebbe essere un ematoma perianale,questo si forma a carico di vene sul margine anale e non è una emorroide prolassata.
Probabilmente è per tale motivo che non "rienta".
Tranquillo, con la visita chiarira.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 171XXX

grazie per la risposta, ho controllato meglio e in effetti non pare qualcosa che prolassa dall'ano, bensì una vescica che spunta dalla linea dentata dell'ano o immediatamente di fianco ad essa verso l'esterno. per questo motivo mi è impossibile reinserirla all'interno. il colore però non è viola ma non molto diverso dal colore della pelle, inoltre non ho sanguinamento, al tatto è molle, come contenesse liquido. continuerò ad applicare la pomata al ruscus fino alla visita proctologica, male non dovrebbe fare giusto?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Chiarirà con la visita.

Giusto!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 171XXX

ho finalmente fatto la visita, la diagnosi è stata: trombosi emorroidaria esterna con piccola tromboflebite emorroidaria esterna

per fortuna niente di preoccupante, grazie per i consigli

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bene, è un ematoma perianale come avevamo sospettato.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com