Utente 568XXX
Salve, ho 20 anni e premetto che una situazione del genere non mi era mai capitata. Da martedì, quattro giorni fa, sto passando un inferno psicologico. È iniziato tutto sabato scorso. Stavo lavorando e ad un tratto sento un crampo al fianco destro. La prima volta non ci faccio caso e mi rimane una leggerissima sensazione al fianco destro di pressione che va e viene. Il giorno dopo, altro crampo. Lunedì nulla. Martedì per me inizia un orrore psicologico. Vado a vedere su Internet cosa potrebbe significare quella leggera pressione all'addome destro e leggo ogni possibile orrore. Da li inizia un ansia non ancora forte. Mi viene un forte attacco d'ansia da farmi passare una notte d'inferno (tremore fortissimo, nausea, inappetenza, forti sbalzi termici) dopo aver scoperto del sangue sulla carta igienica. Scopirò più tardi che il sangue rosso vivo proveniva da un emorroide che ora sto curando da un giorno emmezzo (stranamente indolore, con pochissima sensazione di prurito). Andai subito per l'angoscia a fare degli esami del sangue al pronto soccorso e tutto risultò negativo, dicendomi anche che i miei valori erano perfetti e che la sensazione di pressione a destra potrebbe essere stress, consigliandomi comunque di andare dal proctologo a discrezione del medico di base. Ho sanguinato per tre volte in bagno, ora più nulla. Ho la diarrea da qualche settimana, che sta leggermente migliorando (iniziai a sanguinare dopo uno "spruzzo" di diarrea). Detto questo, l'ossessione per tumori asintomatici riguardanti tutta la parte anale e dello stomaco mi sta ancora letteralmente rovinando le giornate. I sintomi che sono spariti sono la spossatezza durata un giorno e gli sbalzi termici. Quelli rimasti sono invece l'inappetenza (quando avevo scoperto che si trattava di un emorroide la fame migliorò un po'e mangiai volentieri, ma appena ritornai su internet per l'ano ricaddi nell'inappetenza, mangio poco in confronto a come di solito mangio), brevissimi sensi di nausea con eruttazioni e ogni tanto da in piedi gonfiore di stomaco e da sdraiato senso di svuotamento. E in più in tre giorni sono passato da 72. 1 di peso a 71. 9. E tutti quei sintomi prima di quella stupida scelta di leggere su internet e di quell'attacco d'ansia non esistevano. Mangiavo tanto (ora sento un pochino di languore pensando al cibo, ma poi faccio fatica a mangiare), avevo sempre una buona fame, mai nausea o stomaco gonfio o svuotato. Avevo solo quella leggera pressione a destra dell'addome. Tutto è iniziato da quell'ansia. Concluso ciò mi chiedevo due cose. L'ansia può essere così devastante con tutte queste sensazioni, addirittura facendoti perdere quel peso in tre giorni? Quei due crampi improvvisi cosa potevano significare e un emorroide può essere quasi indolore e pochissimo fastidiosa (ne ho già sofferto tre anni emmezzo fa e le ricordo dolorose)? Premetto che anche prima dei crampi era un periodo un po'stressante, a metà tra malinconia, senso di spaesamento per un futuro incerto e angoscia ogni tanto.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei deve rivolgersi ad uno psicologo più che ad un gastroenterologo.
Un banale meteorismo ed una piccola emorroide sono sufficienti a buttarla nel panico alla sua età?
Corra ai ripari subito, altrimenti vivrà da malato pur essendo sano.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 568XXX

Buongiorno dottore.Grazie per avermi risposto con così tanta tempestività.Le volevo dire che,l'aggettivo "asintomatico" e l'emorroide indolore,mi hanno tratto nel caos grazie alle informazioni su internet.E nella mia testa,anche quando sono più calmo,i brutti pensieri permangono.Ma davvero un emorroide può essere indolore?E un alternata pressione(come se fosse una morbida pallina rimasta li)all'addome per tanti giorni dopo quegli strani crampi(anche quelli che diavolo erano)può essere normale?

[#3] dopo  
Utente 568XXX

E poi quella perdita di peso?Anche quella è normale?

[#4] dopo  
Utente 568XXX

Stamattina peso 70.6 senza i vestiti

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Pochi grammi lo considera perdita di peso?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 568XXX

Beh,non lo so.Pesato di nuovo con vestiti come ieri passo da 71.9 a 71.7 stamattina.E due giorni fa ero 72.2.

[#7] dopo  
Utente 568XXX

Anche questo è normale?

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei deve rivolgersi ad uno psicologo più che ad un gastroenterologo.
Un banale meteorismo ed una piccola emorroide sono sufficienti a buttarla nel panico alla sua età?
Corra ai ripari subito, altrimenti vivrà da malato pur essendo sano.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 568XXX

Buongiorno dottore.Volevo avvisarla del fatto che,dopo che ieri ho preso una capsula di fermenti lattici,le sensazioni di fastidio sono diminuite.La sensazione di gonfiore ogni tanto si sente ancora,ma per ora nulla di che.Ieri pomeriggio ho avuto un ultima crisi di pancia gonfia(credo per la solita ansia che mi è costante,anche se a volte la sento meno)e dopo averla avuta ho deciso di fare una passeggiata.Verso la sera si erano attenuati e da ieri quasi nulla.Stamattina ho preso un'altra capsula di fermento lattico,vediamo che succede.
Le cose che permangono invece sono le feci ancora un po'molli la mattina gialle(il colore potrebbe riguardare gli integratori Zifros che prendo?),la sensazione non fastidiosa ma presente di non averla fatta tutta,verso il pomeriggio lo stesso e poi la sera dure e a palline.Devo ancora fare l'ecografia per i lunghi tempi d'attesa.Come le sembra come quadro generale?Da sottolineare che da mercoledì scorso mangio solo pasta in bianco olio e parmigiano senza burro,della carne ai ferri e non(pollo,arrosto di maiale al latte)con verdure/purea e una minestra di ceci.E poi anche dei fagiolini.

[#10] dopo  
Utente 568XXX

E in più ogni tanto ho delle piccole flatulenze,ma niente di pesante e continuo

[#11] dopo  
Utente 568XXX

Dottore?