Utente 207XXX
Buonasera
circa 20 giorni fa ho iniziato ad avvertire dei fastidi intorno all'ano ed ho individuato un'emorroide esterna.

Dopo una settimana sono andata dalla guardia medica, essendo in pieno periodo natalizio ed avendo visto che ero molto infiammata mi ha consigliato 5 iniezioni di Prisma.

Terminata questa cura mi sono recata presso il mio medico di famiglia al quale ho spiegato che i sintomi si erano affievoliti, ma non erano scomparsi e che l'emorroide si era solo rimpicciolita e che non era rientrata.

Lui mi ha detto di prendere arvenum 500, un'intera scatolina.

Dato che continuo ad avvertire leggeri fastidi e che l'emorroide è sempre lì, mi consigliate una visita da uno specialista?

O è normale tutto questo tempo per la guarigione?

Ringrazio moltissimo per le risposte

Buon lavoro

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che le hanno prescritto inizialmente ci fa pensare che si era verificata una trombosi a carico della emorroode.
Il trombo richiede tempo per un completo riassorbimento, una visita specialistica servirà a comprendere quello che è accaduto ed a indicarle i tempi e i mezzi per poter ottenere una guarigione.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 207XXX

Buonasera,
si in effetti mi aveva parlato di trombo.
La ringrazio infinitamente per la risposta

un saluto