Trasmissione giardia e parassiti

Buongiorno, volevo sapere dopo quanto tempo si manifestano i sintomi di infestazione da parassiti e se si possono contrarre anche attraverso la saliva.
Inoltre, è possibile essere affetti da parassiti (es.
giardia) per anni senza saperlo, ma manifestare solo diarrea occasionale?
Grazie.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
In alcuni casi, nella giardiasi, la sintomatologia è assente o sfumata.
Si! con rapporti sessuali oro-anali e oro-genitali.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi ogni volta che si ha un episodio di diarrea potrebbe essere riconducibile alla giardia o un altro parassita?
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Non è così!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi come si fa a capirlo? Se contraggo la giardia, dopo quanto tempo si manifestano i sintomi?
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Quando esiste un sospetto si effettua una ricerca nelle feci, nel caso questa ricerca risulti negativa, ed il sospetto è reale, si può eseguire un test immunoenzimatico fecale o la ricerca nel succo duodenale o sulla parete duodenale.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore, ma su cosa si fonda il sospetto? Su quali sintomi? Esistono, per esempio, dei tempi di incubazione? Mi riferisco a parassiti in generale, non solo la giardia. Grazie.
[#7]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Il suo unico disturbo é la diarrea.
Si faccia visitare e chiarisca se la sua diarrea " occasionale" possa far sorgere il sospetto di parassitosi intestinale.
A distanza non ho da aggiungere altro alla sua richiesta di consulto e questa non è la sede adatta per affrontare il lungo ed articolato capitolo delle parassitosi intestinali.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test