Utente
Buonasera gentili Dottori.

Circa quattro giorni fa sono stato a visita dal proctologo, mi è stato diagnosticata una trombosi ad un nodulo esterno ad ore 3.


Mi è stata effettuata un'iniezione sclerosante sul nodulo e per 1 mese dovro applicare mattina e sera "clarema crema" e prendere delle compresse, sempre mattina e sera, di Marven.


Volevo chiedervi se secondo voi l'approccio può essere efficace e quanto tempo ci vorrà per la risoluzione della trombosi, visto che il nodulo esterno mi da ancora non pochi problemi a distanza di 4 giorni la situazione sembra pressoché uguale.
Il nodulo è ancora di colore bluastro di dimensioni circa 0.5cm esterno.
Mi è capitato durante un'allenamento intenso in bici e se potrò appunto ritornare ad allenarmi con gradualità.
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere efficace, in genere qualche settimana. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente sono dei trattamenti per cercare di stabilizzare il più a lungo il problema o ridurre un eventuale sanguinamento, l'intervento nei casi avanzati diventerà necessario ai fini di guarigione vera e propria, nell'arco di 2 settimane dovrebbe esserci un sostanziale miglioramento, ma la bicicletta ovviamente per questa patologia non aiuta sicuramente.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#3] dopo  
Utente
Grazie per le gentili risposte, volevo chiedervi inoltre se secondo la vostra esperienza, la trombosi dopo la fase acuta tende a ridursi e riassorbirsi completamente. Dato che al momento il piccolo nodulo è ancora esterno. Ad ogni modo a distanza di 1 settimana dall'iniezione sclerosante ho già meno dolore ed il nodulo sembra meno gonfio. Grazie

[#4]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Può rimanere qualche marisca alle volte come esito di una trombosi importante, ma la sintomatologia rientra.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#5] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, a 10 giorni dall'inizio della cura e della sclerosi del nodulo esterno, non ho più dolore ed il colore del nodulo sembra più chiaro "tendende al blu" "in principio era molto scuro, quasi nero in alcuni punti" anche se la situazione è un po migliorata, devo dire che il nodulo è ancora presente all'esterno ed è ancora gonfio quindi tangibile al tatto. Indicativamente quanto tempo può permanere questa situazione prima che il nodulo esterno possa riassorbirsi? Così da poter anche riprendere l'attività sportiva. Grazie ancora.

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Qualche settimana
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Concordo con il collega, ma gradualmente può riprendere l’attività anche sportiva.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza