Utente
Sono un ragazzo di 26 anni che da anni soffre di emorroidi.
Premetto che non mi hanno mai dato particolari problemi, se non qualche fastidio o episodio particolare (ho sofferto di colon irritabile, in qualche occasione sono fuoriuscite e ho curato con daflon).
Ora, un mese fa ho deciso di fare una visita proctologica per accertarmi della situazione, anche perché da tempo notavo queste palline esterne e credevo fossero emorroidi esterne che non rientravano, per cui mi ero preoccupato.
Dalla visita il proctologo ha parlato di emorroidi interne (che specifico fuoriescono solo in alcuni casi dopo la defecazione), che secondo lui non hanno bisogno di intervento.
L'unica cosa, visto che accuso a volte un certo fastidio, mi ha prescritto una cura di Febrosol, che in effetti mi è stato utile, anche perché noto che dopo la defecazione non escono così frequentemente e soprattutto non ho fastidio durante l'atto.
In più, le escrescenze che vedevo all'esterno, non sono altro che marische.
Ora, la mia domanda è questa.
È possibile avere rapporti anali con questo tipo di problematica?
Chiaramente con le dovute precauzioni.
Preciso che le emorroidi interne non hanno mai sanguinato.
In secondo luogo, volendo togliere invece le marische esterne, questo potrebbe comportarmi problemi con il sesso anale?
Su internet leggevo di un intervento comunque delicato che lascerebbe cicatrici.
Non vorrei risolvere un problema prettamente estetico e poi compromettere la mia attività sessuale.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La presenza di un prolasso emorroidario di grado non elevato non rappresenta una controindicazione. Se non proverà fastidi, adottando le dovute precauzioni, potrà continuare ad avere rapporti.
Di solito la rimozione delle marische, anche se a scopo "estetico", non è un problema.
Nel suo caso dovrei visitarla per poterle dare maggiori informazioni e rassicurazioni.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com