x

x

Incisione ascesso perianale

Gentilissimi dottori, due settimane fa mi sono sottoposta a un’incisione d’urgenza di un ascesso perianale.
Dopo l’incisione è stato inserito uno zaffo, che è stato cambiato la mattina seguente per la prima medicazione.
Alla seconda medicazione è stato tolto, in quanto secondo il chirurgo la ferita stava drenando bene e lo zaffo avrebbe impedito il continuo drenaggio.
Da allora ogni 2/3 giorni mi reco in ospedale per le medicazioni.
Avrei alcune domande da porvi:
1) sulla garza continuo a notare delle perdite.
Il medico sostiene che non sia pus (in quanto in seguito a esplorazione rettale con il dito non sono state rilevate sacche o accumuli), ma normali secrezioni.
Siete dello stesso parere?

2) da due giorni circa a questa parte sulla garza trovo anche del sangue.
Da cosa può dipendere?

3) mi è stata trovata una fistola, potrebbe essere quella sorta di cordone un po’ gonfio che sento nelle vicinanze dell’ano vicino all’ascesso?
La prossima settimana comunque effettuerò un’anorettoscopia da uno specialista proctologo.

4) la stitichezza peggiora la fistola a livello di complessità della stessa?

Vi ringrazio.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,9k 315 5
1) Si.
2) Viene dalla ferita ed è normale trovarlo.
3) Potrebbe.
4) No.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, la ringrazio per la celere risposta. Se quel cordone che sento fosse la fistola, é normale che faccia male o generalmente la fistola é indolore? Ho pensato anche che potrebbe essere un altro accumulo di pus, ma tendenzialmente la ferita è ancora aperta quindi dovrebbe drenare (credo).. Lei cosa ne pensa? Sono un po’ shockata dall’ultima incisione, e vorrei risparmiarmene un’altra..
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,9k 315 5
Tutto è collegato alla ferita.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio