Utente 241XXX
Cari Dottori di MediciItalia,

Sono un ragazzo 29 anni e soffro da molti anni di alcune patologie della pelle. In particolare: dermatite seborroica su viso e cuoio capelluto, micosi con arrossamento e lacerazione della pelle nella zona interna della coscia altezza inguine e herpes labiale su labbro inferiore. Sono consapevole che sono patologie abbastanza comuni e che riesco a "tenere a bada" usando appositi farmaci. Il mio problema è che quando queste tre patologie si presentano tutte e 3 insieme, nella loro fase più acute, il disagio è davvero notevole. Passare la giornata ad applicare pomate, portarsi dietro 3 diverse scatole, fare una sessione di 30 minuti di applicazioni varie prima di coricarsi è davvero disagevole.

La mia domanda è: esiste un modo farmacologico o extrafarmacologico per limitare al massimo queste patologie oppure addirittura stroncarle del tutto, definitivamente?

Vi ringrazio per le risposte che mi darete.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,

Comprendo il suo disagio, ma:
- la dermatite seborroica si può migliorare e molto.
- l'herpes simplex si guarisce anche quando recidivante
- l'intertrigo delle pieghe IDEM (e definitivamente)

pertanto, le consiglio di non sentirsi un malato "cronico" (non lo è fortunatamente per tali patologie) e di determinarsi con lo specialista Dermatologo per migliorare la sua Salute ed il suo aspetto.

Cordialità.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venerologo, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 241XXX

Caro Dott. Laino,

grazie per la pronta risposta. In effetti il mio problema non è psicologico. Non mi considero un malato cronico. Il mio problema è di tipo molto "pratico", oserei dire. Appunto come raccontavo, quando le 3 patologie si presentano acutamente tutte negli stessi giorni, il disagio (pratico) è davvero notevole.

Cmq a questo punto cerco di fare domande più specifiche.

1) Come mai la micosi si ripresenta spesso e nello stesso punto? Eppure le mie abitudini igieniche sono davvero...esagerate :)

2) E per quanto riguarda l'herpes labiale ho letto su internet che è possibile eliminarlo per sempre usando determinati farmaci. E' vero o è una bufala?

3) Per la dermatite del cuoio capelluto uso apposito shampoo con cui riesco a tenere a bada il problema. Oltre a questo ci sono altri modi, consigli, terapie con cui posso avere ulteriori miglioramenti?

Grazie di nuovo!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro Utente,
tre "pratiche" risposte:
1)l'epidemrofizia sceglie punti precisi per insorgere (le pieghe ad esempio) deve curarsi meglio, con terapie specifiche (e non solo con detersione che a volte peggiora il quadro)
2) bufala
3)il consiglio migliore glielo darà il deramtologo dopo la visita.

Cordialità.
Dott. Luigi LAINO
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 241XXX

Dott. Laino,

la ringrazio molto per tutte le sue risposte. Grazie.

[#5] dopo  
Utente 241XXX

Dott. Laino,

riprendo il nostro argomento per un ultima domanda. Le patologie di cui abbiamo parlato ovvero herpes labiale, micosi della pelle e dermatite sono "trasmissibili"? E si sì in quali modi, con quali tipi di contatto, posso passare da un soggetto ad un altro? Grazie.