Utente 104XXX
ciao, sono un ragazzo di 27 anni e da qualche settimana noto ke mi si sono formate delle macchie rosse e lucide sul glande. Se ne sono formate due, una piccolina un'altra un pò più estesa! L'unico "fastidio" che avverto è un prurito che però si presenta non sempre nell'arco della giornata! Premetto che non ho mai sofferto di questo in passato. di cosa si upò trattare? quali possono essere la causa di tale cosa? la mia preoccupazione è tale perchè ho avuto un rapporto a rischio 2 anni fà e leggendo quà e là ho trovato ke si potrebbe trattare di candida albicans, la quale risulta nei sintomi dell'aids!!! vi prego aiutatemi!!! ho comunque effettuato un test elisa a 8 mesi dal rapporto risultato per mia fortuna risultato negativo! spero mi rispondiate al più presto, sono molto preoccupato!!! vi ringrazio in anticipo del servzio che offrite!!!

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la visita dermovenereologica è sicuramente necessaria per la diagnosi di quello che genericamente potremmo definire una balanite, che può riconscere numerose cause (irritative , allergiche , infettive, etc).
Quello che non sarà , ovviamente, è una manifestazione legata all'AIDS, quindi almeno su questo potrà tranquillizzarsi!
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Al corretto consiglio del Dott. Griselli mi prmetto di aggiungere il suggerimento alla lettura del personale articolo sulle balanopostiti - balaniti all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39890

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 104XXX

grazie per la risposta e per la tempestività con la quale mi avete risposto!!! cosa potrei fare nel frattempo che vado a fare lavisita dermovenereologica? c'è qualche prodotto che potrei utilizzare? grazie ancora!

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
sconsiglio auto medicazioni e terapie fai-da-te.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#5] dopo  
Utente 104XXX

ok seguirò il consiglio! un'ultima domanda se possibile, che queste macchie rosse non siano legate all'aids, è solo per l'esito del test o perchè non è un sintomo di tale malattia? scusate ancora per il disturbo e grazie ancora per i consigli e la cordialità!!!

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
La diagnosi di AIDS non viene posta sulla base di un singolo sintomo o segno: in altre parole non esistono manifestazioni che isolatamente sono significative per AIDS e meno che mai di infezione da HIV senza un quadro di immunodeficienza conclamato. La diagnosi di qualunque malattia e ancora di più per le malattie croniche sindromiche e caratterizzate da molteplici segni e sintomi diversi sono compito esclusivo del medico e non possono essere risolte semplicisticamente sulla base di impressioni e suggestioni.
Affronti i suoi dubbi con il medico specialista in dermatologia e venereologia.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#7] dopo  
Utente 104XXX

ok! grazie ancora per i consigli ne parlerò con il medico specialista in dermatologia e venereologia. Scusatemi se sono stato un pò stressante ma la paura in questi casi la fà da padrone!!! Cordiali saluti a voi.