Utente 161XXX
gentili medici
avrei bisogno di un Vs.parere in merito al seguente scenario:
un soggetto maschio e` parte passiva di una fellatio praticatagli da un soggetto ad alto rischio:
il pene non e` completamente eretto ma il rapporto e` protetto da preservativo che copre interamente il glande,resta esposta solo una porzione di cute integra del pene.nella fase iniziale
anche questa sezione del pene viene a contatto con la saliva e le labbra del soggetto che pratica la fellatio.
gradirei sapere se questo rapporto possa essere considerato a rischio MST

grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La risposta è Si.

La percentuale di rischio non è oggettivamente quantizzabile in tal sede.

utile un consulto Specialistico Venereologico.

Carissimi saluti

Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo e Venereologo,
Malattie Sessualmente Trasmissibili, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La risposta è Si.

La percentuale di rischio non è oggettivamente quantizzabile in tal sede.

utile un consulto Specialistico Venereologico.

Carissimi saluti

Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo e Venereologo,
Malattie Sessualmente Trasmissibili, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it