Arrossamento zona scroto e base pene

Salve a tutti e complimenti per il Vostro sito, da due giorni noto un arrossamento con annesso prurito e pizzicolio lieve lieve nella zona scrotale e base del pene, credo sia dovuto al sudore visto il forte caldo.. è possibile secondo Voi? inoltre mi consigliereste una pomata che possa fare diminuire il rossore? Grazie infinite anticipatamente.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Il sudore da solo non può causare quello che descrive:

Se i sintomi permangono e nell'ipotesi di una balanopostite di natura da determinare si rechi dal dermatologo venereologo.

Saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe essere un fungo, comunque martedì ho appuntamento con il dermatologo, volevo solo sapere, in circa un anno ho avuto il fingo tre volte, zona perianale poi inuine e ora scroto, sono sempre stato dal dermatologo e con le cure guarivo, ma è normale che mi venga così spesso??
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
no, probabilmente esistono delle cause favorenti che vanno ben chiarite.

saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Sono stato l'altro ieri dal Dermatologo di fiducia, il quale mi ha detto che non si tratta di fungo, perchè il fungo non parte mai dallo scroto ma dalle pieghe (inguine ecc ecc) ma di semplice irritazione della pelle scrotale, mi ha prescritto per tre giorni una pomata con cortisone in piccola percentuale da applicare due volte al dì, poi notando secchezza della pelle anche un'altra pomata che aiuta a mantenere la pelle morbida e "ingrassata", secondo Lei può essere giusta come cura? Inoltre è frequente nell'uomo questo tipo di irritazione?

La ringrazio anticipatamente e colgo l'occasione per porgerle Distinti Saluti.
[#5]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
per ora è utile tenere aggiornato il consulto dopo debito completamento della terapia indicata dal suo dermatologo

saluti a lei

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa