Utente 164XXX
Gentili medici, scrivo per conto di mio padre (età 61) che è affetto da sclerodermia sistemica. Il motivo del mio consulto è riuscire ad avere uno o più pareri riguardo il problema di un ulcera malleolare che da più di due anni, malgrado mio padre si rechi due volte a settimana a farsela medicare in day hospital, non solo non riesce a chiudersi ma continua ad aumentare. Aggiungo che ciclicamente mio padre è sottoposto a terapia con iloprost in infusione e immunosoppressori. Visto che la cosa sembra non avere fine e il dolore spesso al ritorno dalla medicazione sembra essere insopportabile, io ho consigliato di cambiare metodologia di cura, considerato che fin'ora sono stati riscontrati solo peggioramenti (si infetta continuamente nonostante gli antibiotici). Il punto è che non ho idea di quali possano essere i migliori centri in italia per la cura di questo tipo di problemi e se anche secondo voi sarebbe intelligente intraprendere una strada diversa. Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente bisogna dare un'origine all'ulcera presente a livello malleolare per esempio se di tipo venoso,arterioso o artero-venoso oppure addiruttura ulcere di altra natura (una biopsia se ritenuta necessaria può essere richiesta).Una volta definita l'ulcera vanno, se indicato, raggruppati più specialisti(dermatologo,chirugo vascolare,infettivologo ad esempio) per trovare in accordo la giusta strada da intraprendere.Tutto ciò dovrebbe essere in grado di farlo qualsiasi struttura pubblica presente sul territorio italiano
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena