Utente 217XXX
Ho sofferto di acne sul viso e sulla schiena. sono molto nervosa e spesso mi gratto e graffio la pelle. le unghia a contatto con i pori infettati mi hanno lasciato delle verie e proprie cicatrici: ho macchie scure sul viso e sulla schiena.
stesse macchie mi sono comparse sulle gambe e sul pube a causa dei pelli sottopelle.
insomma, qualunque cosa fa "annerire" immediatamente la mia pelle.
premettendo che ora evito di toccarmi e di autoinfettarmi, c'è qualche rimedio a questo diffuso inestetismo?
macchie, pillole, trattamenti particolari?
vi ringrazio per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Una acne escoriata (patologia psicomatica più che dermatologica) può reliquare con esiti iperpigmentari importanti e persistenti.

A mio avviso fra uno dei pochi rimedi che può essere applicato la luce pulsata dermatologica con manipolo specifico e' uno di questi. Ne parli col dermatologo: le creme servono a poco o nulla, a meno che non si debba curare ancora un'acne attiva.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it