Soffro di psoriasi da circa sei sette anni

gent dott....sono un ragazzo di 25 anni da crotone...soffro di psoriasi da circa sei sette anni....c'è l'ho sul cuoio capelluto gomiti spalle piedi...le pomate ke uso sono token psoucutan per la testa xamiol...xamiol funziona ma token psoucatan nn sono efficaci....la dermatologa mi ha consigliato di fare le cure biologiche che sarebbero punture sottocutanee credo...il centro si trova a catanzaro....in internet ho letto che sono nocive...la mia dermatologa mi ha dtto d no che è più nocivo con le pomate...vorrei un vostro consiglio....
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Gent.le pz
Si tratta di cure che si trovano alquanto distanti fra loro.
Ovviamente le terapia vanno scelte in base al tipo di psoriasi, alla obiettività clinica e alla sua gravità.
Certamente vi sono possibili effetti collaterali , e difatti bisognerebbe valutare il rapporto rischi-benefici.
Le terapie biologiche sono da riservare a forme gravi , resistenti alle comuni terapie "ortodosse" (visto anche gli ingenti costi).
Passare da pomate a biologico , così ..è per lo meno da valutare.
Si ridetermini con il suo specialista , in ogni caso.
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
Dr. Davide Brunelli Dermatologo 2,9k 84 1
Gentile Utente,
confermo quanto detto dal Dott. Griselli e le ricordo che secondo le attuali disposizioni in materia i farmaci biotecnologici possono essere prescritti solo dopo aver constatato il fallimento delle terapie tradizionali, principalmente ciclosporina, isotretinoina, methotrexate e PUVA. Non è detto che in un futuro non debba essere opportuno anche per lei il loro utilizzo, ma per il momento dovrà prima affidarsi ad un approccio terapeutico tradizionale. Le raccomando di conservare sempre con cura tutta la documentazione sanitaria inerente i trattamenti per la psoriasi ai quali si dovesse sottoporre.
Cordiali saluti

Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#3]
dopo
Utente
Utente
capisco...comunque la dott come mi ha visitato mi ha detto di andare nel centro della psoriasi che si trova a cz...e che li mi faranno le cure biologiche...invece prima ero sotto cura di una dermatologa di roma che mi ha prescritto clobesol e pscoucatan...documentazione zero...nn ho niente che parli di questa malattia tranne i farmaci che prescrivono....
[#4]
Dr. Davide Brunelli Dermatologo 2,9k 84 1
Gentile Utente,
i farmaci biotecnologici sono prescrivibili solo da strutture ospedaliere tramite formulazione di un apposito piano terapeutico ed inserimento dei suoi dati in un database regionale di monitoraggio. Pertanto i medici prescrittori sono tenuti a rispettare le norme che regolano l'erogazione di tali preparati. Non avendo lei mai fatto trattamenti sistemici tradizionali non è possibile (ed aggiungerei non è appropriato) sottoporla a tale tipo di terapia. Come le dicevo il primo approccio terapeutico viene fatto con farmaci tradizionali. Per un futuro le consigliavo di conservare tutto ciò che le verrà prescritto al fine di rendere più agevole la ricostruzione della sua storia farmacologica e quindi agevolare il flusso di lavoro dei colleghi che l'avranno in cura.
A disposizione per ulteriori chiarimenti, cordiali saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
capito...adesso provo a farmi visitare....la dermatologa mi ha detto che c'è il centro psocare a catanzaro ma io in internet non lo trovo....prof bottoni....mi sa che non c'è il centro ma c'è questo professore....
[#6]
Dr. Davide Brunelli Dermatologo 2,9k 84 1
Gentile Utente,
il progetto psocare ha concluso il suo ciclo di sperimentazione. Non troverà pertanto veri centri psocare, anche se mantengono questa denominazione. Troverà centri ospedalieri od universitari abilitati alla prescrizione del farmaco biotecnologico. Siccome lei non è idoneo a questo trattamento, non le serve andarci. Le serve un buon dermatologo che la segua nel tempo e che utilizzi il vasto armamentario terapeutico a disposizione (ciclosporina, acitretina, methotrexate, PUVA, UVB-NB, acido fumarico, steroidi). Solo dopo aver constatato il fallimento delle terapie tradizionali e solo se il rapporto rischi / benefici sarà a favore di questi ultimi verrà poi indirizzato al trattamento con farmaci biotecnologici.
Cordiali saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
e quello che ancora non ho trovato dalle mie parti..un buon dermatologo...mi prescrivono i soliti farmaci(pomate)...ma per la psoriasi c'è l'invalidità?infatti io non riesco a svolgere una vita normale...sempre con pomate,non posso indossare pantoloncini,e camicie lunghe...saluti
[#8]
Dr. Davide Brunelli Dermatologo 2,9k 84 1
Certamente se è una psoriasi severa c'è l'esenzione dal ticket per patologia (045) ed i farmaci topici più importanti sono erogati dal SSN in nota A88.
Per l'invalidità vi è un percorso specifico che esula dalla competenza dermatologica (il dermatologo può al massimo redigere un certificato attestante lo stato di malattia). Ne parli con il medico di medicina generale.
Cordiali saluti
[#9]
dopo
Utente
Utente
il ticket per patologia già c'è l'ho io mi riferivo se vale la pena fare domanda per la pensione...non ne ho mai parlato con nessuno...
[#10]
Dr. Davide Brunelli Dermatologo 2,9k 84 1
Ne parli con il medico di medicina generale.
Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio