Utente 215XXX
Buongiorno, oggi 01/09/11 sono stato dal dermatologo, dopo che 20 giorni fa, ho notato dopo l'esposizione dal sole, una macchia ipocromica di 1.5cm con all'interno un nevo. Oggi il dermatologo, mi ha detto che è solo una macchia che non reca alcun danno, se non solamente estetico. Mi è stato anche detto che esiste alcuna cura per questo problema e che in futuro potrebbe espandersi su altri nei. Chiedo, gentilmente, a voi dottori, se quello che mi è stato riferito è vero e se togliendo il neo con un intervento di chirurgia estetica la macchia di colore bianca potrebbe scomparire del tutto. Ringraziandovi anticipatamente, colgo l'occasione per porgere distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Buonasera, ciò che le é stato detto é corretto, i nevi di Sutton sono nevi benigni, l'alone bianco si forma ad opera dei linfociti che aggrediscono i melanociti lasciando così la zona priva di melanina e quindi bianca. É un fenomeno abbastanza frequente negli adolescenti oppure può associarsi a vitiligine.
Una volta digerito il nevo, l'alone bianco può impiegare anche anni a scomparire. L'intervento chirurgico a fini estetici risolverebbe il problema dell'alone, ma come detto dal collega il fenomeno potrebbe interessare anche altri nevi e quindi considerando l'esito cicatriziale che qualunque intervento, anche ben fatto, lascia, lo ritengo personalmente superfluo, comunque a lei la scelta.

Cordiali saluti
Dott.ssa Serena Mazzieri

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Grazie per la risposta dottoressa.
Volevo porre un' ultima domanda a riguardo.
Poche ore dopo la visita e la mia domanda sul sito, mi sono messo in contatto con un dermatologo privato, che mi ha detto che lui riesce a curare questo tipo di nevo.
E' possibile che un dottore mi dice che non si riesce a curare, mentre un altro invece ci riesce? E se la risposta, fosse affermativa, solo con l'asportazione del nevo?
Grazie per la disponibilità dimostratami.

[#3] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
A parte l'asportazione chirurgica vi sono altre terapie che peró non sempre portano a risultati concreti la fototerapia localizzata oppure preparati topici,entrambi finalizzati alla ripigmentazione della zona . Essendo una lesione benigna con alone normalmente di pochi mm come già detto non consiglio l'asportazione chirurgica, ma neanche la fototerapia, eventualmente può provare con le creme che eventualmente non arrecano danni.

Ci tenga aggiornati, se vorrà.
Dott.ssa Serena Mazzieri