Utente 145XXX
Buonasera,
vorrei chiedervi consiglio in merito alla pelle del mio viso.

Verso circa i 12 anni ho smesso di avere la classica pelle perfetta iniziando a coprirmi di brufoloni enormi su tutto il viso e ho visto la comparsa di bollicine che tutt'oggi non so a cosa siano dovute, sulla fronte. Non è stato un fenomeno avente l'intensità e la gravità dell' acne e non sono rimasta con cicatrici, ma ho passato tutti gli anni della mia adolescenza con il viso ricoperto di bolloni enormi (ho fatto più di una volta controlli ormonali ed era tutto in regola, inoltre non ho mai avuto un'alimentazione scorretta) e intanto la pelle ha iniziato man mano a rovinarsi ricoprendosi di macchiette rosse quando anche i brufoli scomparivano.
Ho usato molti costosi prodotti comprati in farmacia per cercare di migliorare almeno un po' la situazione ma non c'è stato verso. Ho ricevuto un vero e proprio 'miracolo' quando un'amica mi ha consigliato di provare con le lampade. Una volta a settimana per un anno intero (a 17 anni) e cambiò radicalmente tutto: mai visto più un brufolo. Era incredibile, tutt'oggi stento a crederci: a distanza di un paio di mesi dal "prima lampade" e "dopo lampade" praticamente tutti i brufoli mi erano scomparsi. L'unico problema rimasto era la pelle: ripeto che non avevo e non ho buchi o cicatrici, ma purtroppo è piena di macchioline, e non ha l'aspetto molto compatto sebbene io abbia anche i pori strettissimi.

Poi con la lampada smisi scoprendo quanto fosse dannosa, dai 18 ai 19 anni e mezzo è tornata la situazione di prima, bolloni e brufoloni enormi senza pietà, dopodichè girati i vent'anni (adesso ne ho quasi 23) i brufoli sono finalmente tutti scomparsi, con mia grande gioia :)

Il problema è adesso che sono piena di macchioline rosse, la pelle ha un pessimo aspetto, per niente liscia e levigata a guardarla sebbene al tatto lo sia, e soprattutto la fronte è inguardabile, piena di bollicine, ruvida come una grattugia. Cosa potrei fare di serio per recuperare la pelle che magari avrei avuto se non ci fosse stato questo intramezzo di incredibili bolloni? Potreste elencarmi le possibilità che ho (farei io delle ricerche più approfondite)? Ma soprattutto, secondo voi ho reale speranza di vedermi con la pelle che avrei avuto a 22/23 anni senza tutti i danni provocati dai brufoli? Grazie mille. :)

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'acne ha proprio nel polimorfismo delle lesioni il suo cardine: gittate continue di nuove lesioni, macchie ipercromiche post acne (infiammatorie e discromiche) e lesioni cicatriziali, solitamente atrofiche.

il dermatologo è in grado di impattare ogni tipo di alterazione, quindi deve sapere che ado ggi è possibile adottare terapie veramente efficaci per combattere l'acne di ogni età

saluti a lei
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 145XXX

Grazie per la risposta :)
Una sola cosa non mi è chiara: è possibile combattere l'acne di ogni età oppure correggere i difetti della pelle? No perché l'acne non ce l'ho più da un pezzo, vorrei solo sapere se posso sperare di recuperare la pelle :) Grazie!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Tutte e due: anche gli esiti possono essere contrastati (cicatrici post acneiche) con trattamenti laser e fisici

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it