Minoxidil&Serenoa e Aisoskin

Buonasera Dottore,
vorrei chiedere se l’utilizzo contemporaneo di minoxidil e integratore di serenoa repens (per un problema di diradamento dei capelli) e aisoskin (per un problema di acne) è possibile o i farmaci entrano in conflitto.
Premetto che entrambi i farmaci mi sono stati prescritti da medici (minoxidil e serenoa dal medico di famiglia, poi sono andato da un dermatologo per l’acne e mi ha dato l’aisoskin).

Una seconda ed ultima domanda: il dermatologo mi ha detto che l’aisoskin avrebbe migliorato anche la situazione capelli, è vero questo?

Ringrazio anticipatamente per l’attenzione e complimenti per il servizio che offrite al cittadino.

Saluti
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Le sue due domande hanno NO come risposta. Nessuna interazione che io conosca ma nessun effetto benefico dell'isotretinoina sulla ricrescita dei capelli (meccanismo d'azione dissimile).

Saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Bene, grazie mille per la risposta.

Credo che il dermatologo avesse asserito che l'aisoskin avrebbe migliorato il diradamento in quanto i capelli sono grassi... e il sebo in eccesso poteva influire sul diradamento. (Sono mie supposizioni queste, e quindi probabilmente errate)

Saluti
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dott. Laino, La disturbo di nuovo.

Ho trovato questo sito http://www.anagen.net/propecia.htm in cui si parla di finasteride (che dovrebbe avere il medesimo meccanismo d'azione della serenoa, anche se molto più potente) e c'è scritto che
"Non è consigliata l'assunzione contemporanea di Roaccutane ® (isotretinoina), in quanto il farmaco può antagonizzare l'effetto."

Spero sia un'informazione non attendibile questa riportata nel link...

Grazie per l'attenzione,

Cordiali saluti
[#4]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
non faccia confusione: la finasteride è un farmaco, la serenoa è solo un integratore (che ha piccoli effetti molto "pubblicizzati": non pensate che possa sostituire la finasteride)

saluti
[#5]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Gent.pz
un ulteriore contributo.
l'uso di retinoidi per via sistemica quali isotretinoina verosimilmente porterà ad un momentaneo e reversibile aumento della caduta di capelli , per un meccanismo legato all'azione stessa dei retinoidi sugli epiteli.
L'azione della finasteride è invece di inibizione enzimatica e PUO' portare ad un miglioramento nella AGA per diminuizione di un androgeno a livello del follicolo.
La serenoa è trascurabile.
Quindi non c'è una interazione farmacologica ma al massimo la sommatoria di due effetti contrastanti.
cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottori.
Dalle parole di entrambi gli Specialisti mi è parso di capire che a poco o nulla serva questa serenoa repens.
Ciò mi induce a tornare dal medico e chiedergli se è il caso di assumere la finasteride... è solo che mi spaventava un po' il fatto di assumere 2 farmaci insieme... sia per le eventuali (ma assenti, a quanto ho capito, quindi considero inattendibile quanto riportato nel sito) interazioni sia per non sovraccaricare il mio organismo.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio