Utente 229XXX
Buonasera, vi scrivo per chiedervi un informazione, come da titolo, sulla balanopostite da candida. Sono un ragazzo di 18 anni e come terapia per acne circa 2 mesi fa il mio medico mi aveva prescritto minocin che avevo interroto dopo due settimane perche mi aveva causato il suddetto problema. Avevo risolto con 2 settimane di lomexil applicato 2 volte al giorno. Il problema e che oggi mi sembra di rivedere sul glande l'inizio dei primi sintomi che avevo avuto circa 2 mesi fa. Ora sto seguendo come cura per l'acne aisoskin 20mg pranzo e 10mg sera ma tra gli effetti indesiderati non compare il problema che vi descrivo. Non ho avuto rapporti dalla precedente cura e non capisco il perche. E' possibile una "ricaduta"? Grazie della vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Dico che molto più spesso in caso di BALANOPOSTITI balaniti resistenti

https://www.medicitalia.it/luigilaino/news/676/Le-balanopostiti-balaniti-resistenti

Il problema può essere più complesso (poli-infettivo o dermatosico/dermatitico associato)

Veda quindi se vorrà quante cause si possono celare

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=15

e segua comunque i dettami del suo dermatologo di fiducia.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 229XXX

La ringrazio dottore per la sua risposta.