Utente 203XXX
Salve, sono una ragazza di 29 anni e per curare un'acne persistente mi è stato prescritto androcur + jasmine (una pastiglia di androcur 50 per i primi 10 giorni della pillola). La dermatologa mi diede da fare 2-3 cicli a seconda che fossi migliorata anche solo dopo due mesi. Ho fatto 2 mesi con androcur perché l'acne mi era passata, ma poi mi è tornata proprio i giorni in cui avrei dovuto riprendere androcur per il terzo mese. Ho deciso quindi di fare anche il terzo ciclo per rinforzare la cura (che evidentemente non era stata sufficiente) e, con la conferma della mia dermatologa, ho iniziato il terzo ciclo il mese successivo (quindi con uno stacco di un mese rispetto ai primi due mesi di androcur).
Volevo solo una conferma del fatto che anche fatta così la cura sia corretta, se il fatto che ci sia una pausa fra un ciclo e l'altro di androcur non comporti un depotenziamento.
Poi un'altra cosa: ma è vero che sarebbe più opportuno smettere l'androcur scalando le dosi? Cioè, sarebbe meglio non smettere il farmaco tutto in una volta per evitare una specie di effetto rebound?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
lo schema da lei riferito è piuttosto comune ed utilizzato da tutti i dermatologi che si occupano di acne. Solitamente questo trattamento si porta avanti per mesi, riducendo progressivamente le dosi di androcur sino ad eliminarlo, ma le dosi ed i tempi vanno individualizzate su ogni soggetto quindi non è possibile fornire una risposta individualizzata senza una completa conoscenza della sua condizione.
E' importantissimo uno stretto contatto con lo specialista che la segue.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 203XXX

Grazie dottore, ma quello che vorrei sapere, per tranquillizzarmi sull'efficacia della cura, è se l'effetto è lo stesso che se avessi fatto i tre mesi tutti insieme. Io feci già in passato la stessa cura con la stessa dermatologa e mi risolse l'acne fino a che per vari motivi non smisi la pillola. Quindi per me già in passato è stata efficace questa modalità. Però non vorrei avere rovinato tutto staccando l'ultimo ciclo dai primi due.

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
questo tipo di trattamenti lo vedo come un percorso che si costruisce assieme allo specialista. Può cambiare il quadro, e di conseguenza la posologia adeguata allo stesso. Non penso assolutamente che lei "abbia rovinato tutto", ma nemmeno possiamo dare giudizi più approfonditi a distanza.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#4] dopo  
Utente 203XXX

Grazie dottore, infatti non volevo giudizi approfonditi.