Utente 630XXX
Gent.mi dottori,
sono molto preoccupata per l'accaduto:circa una settimana fa sono andata al pronto soccorso con il mio ragazzo che ha riscontrato sul glande una perdita di sangue e presenza di pus,e un gonfiore anomalo ai linfonodi inguinali, e bruciore nella minzione.Gli è stato diagnosticata una probabile uretrite venerea, e gli è stato prescritto un antibiotico:Bassado e fatti prelievi del sangue.Dopo alcuni giorni di somministrazione antibiotica gli sono comparsi sul pene dei brufoli rossi probabilmente contenenti pus che ora hanno fatto una grucciola violacea come una ferita che si stesse chiudendo e vari brufoli nella zona tra le ghiandole e i testicoli.Tendo a precisare di aver con lui rapporti non protetti e di aver avuto l'anno passato nel mese di ottobre un rapporto non protetto con partner occasionale.Io mi sono recata dal ginecologo il quale mi ha prescritto zitromax, lavande, avendomi visitata e io non avendo nessun sintomo..Mi sono recata dal mio medico curante che mi ha prescritto le analisi e il tampone.A vostro avviso quale potrebbe essere la diagnosi per entrambi?e' stato fatto tutto ciò che doveva essere fatto?Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, per la diagnosi, oltre alla visione diretta di quello che ci racconta, sono utili vari accertamenti del tipo, tamponi per miceti e batteri con relativi antibiogrammi e micogrammi,esami ematochimici(vedi VDRL,TPHA,HIV,Ab anti HSV tipo 1 e 2), non scindibili da una visita Venereologica.
Ci tenga aggiornati se lo desidera
Cari Saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Necessaria quanto prima la definiyione diagnostica la quale puo' essere condotta solo dal Venereologo: programmatela con fiducia e senya procrastinare.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it