Utente 284XXX
Buongiorno,
Il 29 novembre ho eseguito regolari esami del sangue (compreso test per la lue) e sono risultato positivo al test per la lue. Il giorno 18 dicembre ha seguito un test più specifico per verificare che non si trattasse di falsa positività, poiché non avevo notato nessun tipo di sifiloma sul pene, o nulla che mi facesse insospettire. Il 27 dicembre ho avuto la conferma di essere affetto da lue secondaria (infatti intanto mi erano spuntati macchie rosse sul busto, braccia, palmi delle mani e piante dei piedipiù o meno dal 21 dicembre). Finalmente il 2 gennaio, dopo varie peripezie, sono riuscito ad ottenere la benzilpenicillina benzatinica e a farmi iniettare intramuscolo 2,4 mln di unità (1,2 per natica). La posologia prevede 2,4 mln il giorno 0, 2,4 mln il giorno 7 e 2,4 mln il giorno 14.

Innanzitutto vorrei avere conferma della correttezza della terapia e vorrei sapere quando inizieranno a regredire i sifilodermi. Inoltre ho letto che la benzilpenicillina è a lenta cessione e va in circolo poco per volta, è vero?

Intanto vi ringrazio per il tempo e la disponibilità!

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente il tipo di farmaco è assolutamente indicato; per quanto riguarda la posologia e il tipo di somministrazione questa varia in base scuole di pensiero ad ogni modo si fidi del suo dermatologo venereologo (Che Per Specializzazione l'esperto delle malattie sessualmente trasmissibili) che saprà ben curarla

Saluti cari
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 284XXX

La ringrazio della risposta dottoressa. Inoltre vorrei sapere dopo quanto tempo spariscono i sifilodermi sui palmi delle mani e sull piante dei piedi.
Grazie ancora!