Utente 664XXX
salve,
io volevo porvi questa domanda per mia madre. da un anno le è stato diagnosticato un lichen alla nuca ma per esserne certi ha effettuato un esame istologico con la seguente dagnosi: piccola biopsia cutanea del diametro di cm 0,2 caratterizzata da epidermide atrofica assenza di follicoli piliferi, intensa fibrosi dermica con tralci fibrosi che raggruppano l'ipoderma e con lieve infiltrato infiammatorio di tipo linfoistiocitario a disposizione prevalentemente perivascolare.Volevo sapere se è stato confermato il fatto che sia un lichen dalla diagnosi. grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente la descrizione istologica è aspecifica e va corredata da obiettività cutanea(ovvero visione diretta delle lesioni presenti)
per poterle dare una risposta.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La lettura del referto istologico che ci ha descritto - e lo diciamo sempre con il limite della non vincolarità diagnostica - depone per compatibilità istologica con "LICHEN PLANO PILARE", una forma patologica autoimmunitaria del follicolo pilo-sebaceo.

Pertanto - in accordo con la diagnosi descrittaci - è utilissimo seguire l'iter terapeutico ed i controlli dermatologici successivi al fine di stabilire la terapia più idonea al suo caso.

cari saluti


Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 664XXX

vi ringrazio per le esaurienti risposte. cordiali saluti