Utente 917XXX
salve da poco tempo mi e stata fatta la diagnosi di lichen ruben palnus genitale, dopo diversi anni che mi porto dietro questo disturbo e mi e stata prescritta la cura con deflan 30 mg ed eventualmente usare la pomata di fucicort in caso di piccole macchie, dopo aver effettuato la cura con il cortisone senza avere mai usato la pomata, e scomparso tutto. adesso ho finito da qualche giorno la terapia e il problema e ricomparso alla stessa maniera, con questo forse capisco che dovrò vivere tutta la vita con il problema presente, altrimenti devo prendere in continuazione cortisone? volevo sapere se esiste qualche altra terapia, e se il lichen planus può trasformarsi in carcinoma del pene grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

a differenza del Lichen scleroatrofico ( veda gli approfondimenti sul tema in www.lichenscleroatrofico.it ) il Lichen ruber planus è una malattia benigna (eccetto i casi di Lichen ruber planus erosivo cronico, molto più rari soprattutto nell'uomo)

ad ogni modo le alternative terapeutiche sono molteplici e comprendono anche immunomodulatori topici; necessario l'approfondimento Venereologico per la conferma diagnostica e la prescrizione delle medesime terapie

carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it