Utente 273XXX
Salve, ho un piccolo problema da un mesetto circa,mi è comparso sul corpo del pene ,sul asta per intederci( non so come si chiama) un singolo brufolo, almeno sembrava un brufolo o acne, tanto che schiaccandolo( non dovevo farlo) è uscito una micro punta di pus...
Poi decisi di ignorarlo anche perchè era piccolo e pensavo andasse via normalemente come tutti gli altri brufoli...ma con il tempo esso non scomparvè anche se la grandezza restó tale!
Devo dire che poi come mi accorsi che esso non accennava ad andare via lo schiacciavo..finchè una volta nn riuscì nuovamente pus...diciamo che apperentemente a volte sembrava più piccolo alle volte poco piu grande ma sempre nei limiti di pochissimi millimetri!!
Considerando che non mi fa ne male tranne quando lo schiaccio un piccolo fastidio forse
dato dalla pressione che esercito, mai prurito!
Ho applicato qualche volta un po di ecoval 70 con scarsi risultati..adesso
Il brufolo sembra aver perso consistenza e pare una cosa più cutanea e la pelle nell'area risulta secca( ruvida al tatto, forse con qualche screpolatura e microcrosticina..)
Adesso vorrei sapere cosa lei ne pensa...
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non metta assolutamente il cortisonico!

Nell'ipotesi di una MST non escludibile (molluschi contagiosi?) o altro direi di rivolgersi al Dermo-Venereologo

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it