Utente 349XXX
Buongiorno. Sono un ragazzo di 36 anni e da un anno e mezzo sono fidazato.
Con la stessa ragazza da piu di un anno, ho rapporti sessuali....niente di trasgressivo cioè a farci male. Ieri 8 giugno verso sera, dopo aver tentato un rapporto, ( non avendo avuto una perfetta erezione, ma lei molto eccitata) e dopo che lei si è messa per diversi minuti sopra di me, ho notato sul tronco del pene una macchia non grande ma rossa. Mai successo prima!! Premetto che : NON BRUCIA, NON DA FASTIDIO, NON PRODE, NON ESCE SANGUE DA URINE ED URINO TRANQUILLAMENTE. Praticamente non avverto alcun tipo di sintomo. Potrebbe essere una banalità ovvero forse la mia ragazza nel mettersi sopra di me ha come sforzato il pene...irritandolo sulla pelle. Nella stessa direzione della macchia, ho notato una piccola venuzza. Ho pensato che si sia rotta ed il sangue si sia esteso all'interno della pelle stessa. Non sono preoccupatop piu di tanto, ma non so a chi rivolgermi. Credo che si sbiadirà, ma penso anche ci vorranno giorni o se ci possono essere delle piccole cure (SOLO SE NECESSARIE).
P.s. il 30 giugno ho una visita dermatologica per i nei ed il cuoio capelluto, potrebbe essere utile chiedendo informazioni al dermatolo nel caso non fosse guarita.???

Attendo un Vs riscontro a breve. Saluti e grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non si esclude da qui un semplice e autorisolutivo processo traumatico; se il caso persiste alla visita dermatologica faccia sicuramente controllare la lesione

cari saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Buongiorno Dott. Laino, mi fa piacere che abbia risposto in breve tempo.

Per evitare di attendere il 30 giugno per la visita dermatologica, prenotata solo per i nei e per il cuoi capelluto, potrei inviarle una foto con la macchia che nel momento in cui il pene non è eretto sembra un po sbiadita.

Le scrivo cio' nel caso debba utlizzare una qualche pomata o crema o altro ancora che possa far sbiadire la macchia che ripeto non è grande ma si nota un po.

Ieri sera ho addirittura pensato fosse la famosa candida....ma non puo essere in quanto è avvenuto subito dopo.

Quindi, come da sua analisi penso anche io ad una specie di trauma.

Attendo un suo cortese riscontro.

RingraziandoLa di nuovo, porgo distinti saluti.