Utente 350XXX
Buongiorno,
( il nevo che ho fatto togliere veniva considerato atipico dal dermatologo)
a seguito dell'asportazione di un nevo spalla sn, dopo 23 giorni è arrivato il referto istologico, cito quanto segue l'esame:
Reperti macroscopici: frammento di tessuto di cm 3x1
Reperti microscopici: // ( c'è questa voce sul referto ma non c'è scritto nulla )
Diagnosi: Nevo melanocitico composto.
Tral'altro, avendo letto molte cose sul melanoma, durante l'intervento ho chiesto delle cose al dermatologo sul melanoma, che io mi associavo, ed ha detto che probabilmente l'esame istologico riporterà un neo composto, e così è stato.
Vorrei sapere se, in attesa di sentire il dermatologo, è tutto ok?
Inoltre nel dettaglio, melanocitico e composto cosa indicano/significano?
Mi viene un dubbio sul referto..
Ho letto su questo sito di varie persone che scrivono referti lunghi e dettagliati, nel mio c'è solo il frammento di tessuto e la diagnosi.. Perché?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La diagnosi è del tutto tranquillizzante.
Sul fatto che non vi sia la descrizione istologica non saprei dirle , salvo il fatto che l'istologo davanti alla banalità del referto istologico abbia voluto sintetizzare.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Quindi tutto apposto o c'è bisogno di ulteriori accertamenti?

[#3] dopo  
Utente 350XXX

Dottore, scusi se la disturbo nuovamente ma vorrei un parere riguardo una sospetta cheloide:
Questa è la cicatrice "normale" http://i.imgur.com/pz4KCvS.png mentre controluce sembra una cheloide..
La cicatrice dopo 4 giorno dalla rimozione dei punti era così
http://i.imgur.com/u8r7OdU.png
Mentre ora è come vede nella 1 immagine, la cicatrice è "fresca", esattamente 16 giorni
Essendo io - molto ansioso e mi fisso sulle cose - vorrei sapere un suo parere

[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non è stabilizzata. Va rivalutata tra qualche settimana , ma nel suo caso la faccia comunque vedere al medico per scrupolo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#5] dopo  
Utente 350XXX

Per scrupolo intende dire che essendo ansioso é meglio avere chiarimenti dal medico senza farmi problemi mentali?
Lei che è dermatologo saprebbe dirmi se quella che vede nella foto è un modellamento naturale della cicatrice o una sospetta cheloide?
Premetto che sono assenti fastidi quali prurito o dolore, solo un po' di fastidio quando sudo.
Quando si tratta di cheloide che io sappia già quando si tolgono i punti la cicatrice è già tale, mentre per diventare eventualmente una cheloide ci vogliono 2 mesi.
È così o sono informato male?

[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La foto non permette di fare molte valutazioni. La valutazione andrebbe fatta dal vivo.
La idea è che sia una cicatrice non stabilizzata ma non vedo segni particolari di ipertrofia .Detto questo non saprei esprimermi molto di più sulla evoluzione senza averla visitata.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#7] dopo  
Utente 350XXX

Grazie per la risposta, per una valutazione, sarà sufficiente il medico di famiglia o devo tornare da un dermatologo?
Indicativamente dopo quanto tempo si può dire che tipo di cicatrice io abbia?
Quindi allo stato attuale posso escludere una cheloide?
È quella che più mi preoccupa perché da quanto leggo, anche qui su medicitalia, questa cicatrice tende ad essere dolorosa..
Particolarmente curiosa vista controluce http://i.imgur.com/7bWEjx5.png

[#8] dopo  
Utente 350XXX

Il mio medico di famiglia ha detto che è apposto..

[#9] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
E allora perché non pensare che il decorso sia regolare e che.... si stia facendo prendere un po' dall'ansia?!
Stia tranquillo e segua i consigli del medico.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#10] dopo  
Utente 350XXX

Mi tolga una curiosità, quando faccio pressione con le dita sulla parte rossa della cicatrice, diventa bianca e dopo 2 secondo torna il rossore.
Il rosso sarebbe il sangue?

[#11] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certo . la pressione rende la lesione esangue.
Fatta con il vetrino la manovra si chiama vitropressione e rende conto della componente infiammatoria.
Cordiaklità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#12] dopo  
Utente 350XXX

Ok comunque è una situazione normale e con il passare del tempo la cicatrice da rossa diventerà come si vede nel momento in cui si fa pressione?
Scusi ma non ho capito la parte dell'infiammazione

[#13] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Nella formazione della cicatrice c'è una prima fase angiogenetica.
Comunque in conclusione direi di stare tranquillo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#14] dopo  
Utente 350XXX

Dottore scusi ma per me questi termini sono arabo..
Dunque è una cosa normale e probabilmente la cicatrice che vedo nel momento in cui faccio pressione sarà il colore che assumerà quando andrà via
Il
Rossore

[#15] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Perfetto. Ha compreso totalmente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#16] dopo  
Utente 350XXX

Comunque ha ragione lei nonostante le rassicurazioni dal medico associo la mia cicatrice con foto di cheloide prese da internet

[#17] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Ecco, smetta di tormentarsi per nulla e segua con tranquilla obiettività il decorso.Si affidi in caso di anomalie reali allo specialista per valutazione senza ansie immotivate.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#18] dopo  
Utente 350XXX

Ah beh io considero tutto anomalo, verosimilmente quali sarebbero le anomalie a cui si riferisce?
Lei stesso ha detto che non vede segni di ipertrofia

[#19] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
E difatti era una iperbole. Cioe' una figura retorica. Un po'come dire ....chiamami quando esplode la casa o simili. Semplificando ancora vorrebbe dire "Si preoccupi quando ne avrà veramente motivo , non per cose irreali":-)
Beh , cercando di trovare una buona soluzione per lei , visto che la foto non può certamente sostituirsi alla visione diretta, e per questo motivo quello che viene comunicato è generico ,per scendere sul puntuale e specifico faccia vedere la cicatrice al medico periodicamente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#20] dopo  
Utente 350XXX

Lo so che mi fisso sulle cose, però è meglio trattate un eventuale cheloide prematuramente prima che si formi del tutto o quando è bello che formato?
Lo farò, detto ciò vedrò di non disturbarla ulteriormente,

[#21] dopo  
Utente 350XXX

Vorrei chiedere una cosa riguardo un neo:
Quando mi è stato diagnosticato questo neo atipico da togliere, il dermatologo mi controllò tutti i neo che avessi, senza dire nulla.
Tutti con un gel ed un dermatoscopio, credo si chiami così.
Ho un neo lungo, cioè di spessore /larghezza è molto piccolo e più che altro è lungo, ha una parte nera nella parte alta e bassa, in mezzo è marroncino/Rosa, con "sfumature" sui margini.
Da un po' mi succede di sentire tipo fitte anche se non lo sono, trovandosi un po' più in alto rispetto al capezzolo, diciamo dove c'è il cuore, sarà il cuore che ogni tanto mi fa così e crede centri qualcosa il neo? Come le ho detto questo neo il dermatologo me lo ha visto e non ha rivelato potenziali pericolosità.


http://i.imgur.com/DbHVyQR.jpg