Utente 364XXX
Buongiorno,
la scorsa estate mio figlio di 9 anni ha subito una causticazione da medusa all'interno della coscia.
Nonostante sia stato effettuato in ordine cronologico il repentino lavaggio con acqua di mare, raschiamento della cute con strumento affilato, applicazione con stick di ammoniaca, cloruro di alluminio ed infine di pomata al cortisone, a tutt'oggi residua una macchia di colore marrone a distanza di circa 4 mesi.
Aggiungo che, per circa 20 giorni, è stata evitata l'esposizione ai raggi solari.
Vi chiedo intanto se la procedura è stata corretta e, soprattutto, se esiste un rimedio efficace per l'eliminazione totale del suddetto esito cutaneo.
RingranziandoVi anticipatamente, invio cordiali saluti ed auguri di buon anno.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentile pz
questi esiti possono essere alunga permanenza,anche se congrua mente trattate. Di regola basta pazientare e proteggere dal sole.
legga anche la new sull'argomento
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 364XXX

Grazie della risposta.
Purtroppo non sono riuscito a trovare la new sull'argomento.
Mi interessa sapere se preparati a base di acido cogico, vitamina C od altro possono essere di aiuto.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/3640-meduse-pericolo-bagnanti.html
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)