Utente 232XXX
Salve,

lavoro 8-12 ore al giorno con le scarpe infortunistiche impermeabili fornite dalla ditta e con l'avvicinarsi dell'estate arriva anche un pessimo odore, premetto che non posso lavarle e spesso non ho il tempo per cambiare calzini o lavarmi i piedi, inoltre un paio di anni fa mi è venuto un fungo a un dito, curato con una crema.
C'è modo di limitare questi problemi specie la comparsa di altri funghi?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent. Le pz
Se il problema è legato a fatti macerativi e a problemi di scarsa aerazione della scarpa, si dovrebbe agire su questo.
Se non può essere cambiata, sarà utile indossare calzini di cotone a tipo sportivo ed applicare tacchi e paste ad azione adsorbente ed antimacerativa, ben presenti in farmacia.
Se vi sono patologie Da fungo, es piede d'atleta, andrà ovviamente curato con topici specifici.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)