Utente 294XXX
Buongiorno, ieri pomeriggio ho esercitato una pressione continuata su un neo per alcune ore perchè lo avevo scambiato per una bolla. Fortunatamente non sembra che io gli abbia causato danni, ma ora temo una sua evoluzione. Questo perchè molti medici, pur sostenendo che questi eventi non determinino mutazioni, lasciano intendere che la prudenza non è mai troppa. Nella peggiore delle ipotesi sono ancora in tempo per farmelo togliere? Se è ok lo leviamo lo stesso o me lo tengo ? Volevo prenotarmi un consulto tra una decina di giorni, ma se è troppo in là lo anticipo. Mille grazie a tutti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Un trauma evocato su una lesione nevica benigna causa la trasformazione in senso maligno.
Molto utile rimane la visita dermatologica a prescindere da questa automanipolazione.
Carissimi saluti.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Buonasera,
nella Sua risposta al mio quesito ha scritto:
Un trauma evocato su una lesione nevica benigna causa la trasformazione in senso maligno.
Vuol dire che se non lo tolgo in tempo diventa un tumore maligno ?
La ringrazio di nuovo e mi scuso
Buona domenica

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
è certamente stato un lapsus del collega:
Un trauma evocato su una lesione nevica benigna NON causa la trasformazione in senso maligno.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Assolutamente! Errore di digitazione: Grazie Davide per la tempestiva (e direi fondamentale) rettifica!

confermo quindi e invio cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it