Utente 387XXX
Salve, circa un due mesi fa mi sono accorto di avere dei condiloma sul pene , così sono andato a bruciarli solo che il dermatologo dato che ne erano tanti me ne ha bruciato solo uno (quello più grande) pensando che era il principale è che i successivi sarebbero andati via ...comunque dopo una decina di giorni sono aumentati è diventato tantissimi ..così ho provato l'aceto di mete che leggevo su internet funzionasse , nonostante il bruciore ho provato X un paio di settimane ma nonostante il rossore dei condilomi non sono andati via ...ora ho comprato immunomix plus abocca, solo che non ho ancora iniziato ...dato che ora ho appena letto su questo sito che una ragazza di 22 anni ha usato dei prodotti omeopatici per la guarigione e sono andati via cioè GALIUM HELL, SCHWEF HELL E PSORINOHELL VORREI SAPERE se le uso anche io senza bruciarli c'è la possibilità che vanno via ? Come è per quanto tempo vanno assunti ? Posso abbinarli ad immunomix plus che ho appena comprato ? Grazie !!!

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Nella mia personale esperienza l'approccio più proficuo é la visita dermatologica con genitoscopia. Si eliminano TUTTI i condilomi individuabili , magari con laser CO2 , O con metodi che distruttive alternative. Si rivaluta massimo dopo un mese, e si controlla che non ve ne siano.Altrimenti si eliminano , e si riconvoca DOPO 1Mese. Quando non ve ne sono più si fissa il primo negativo. Nuovo controllo dopo 1 mese e dopo tre mesi in caso di negatività. Utile anche l'imiquomid per chi preferisce trattamenti domiciliari.Il resto non fa parte del bagaglio medico dermatologico che io possa utilizzare, francamente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)